Scontro tra due auto nel Cosentino, due morti e un ferito grave

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

È di due morti e un ferito grave il bilancio di un incidente stradale avvenuto domenica sulla statale 18, tra il comune di Diamante e la frazione Cirella, sulla costa tirrenica in provincia di Cosenza.

Le vittime sono un uomo di 61 anni, che era alla guida di una “Mini Minor”, e una donna di 60, che viaggiava sull’altra autovettura coinvolta nell’incidente, una Fiat “500”.

Il conducente della “500”, marito della donna deceduta, è rimasto ferito ed è stato portato in elisoccorso nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Nell’impatto è rimasta coinvolta anche una Lancia “Y10” a bordo della quale viaggiava, insieme al fidanzato, la figlia della coppia che si trovava sulla “500”. I due non hanno riportato ferite.

Sul luogo dell’incidente, oltre alla polizia stradale per i rilievi, sono intervenuti i sanitari del 118 ed il personale dell’Anas per consentire il ripristino della circolazione.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB