San Demetrio Corone, donna di 33 anni muore folgorata in casa


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
carabinieri vigili del fuoco
Archivio

Una donna, di 33 anni, invalida, che viveva da sola nella sua casa a San Demetrio Corone (Cosenza), è morta folgorata da una scarica elettrica, causata presumibilmente da una prolunga difettosa.

Da una prima ricostruzione, effettuata dai carabinieri della compagnia di Corigliano, la donna, a causa della scarica elettrica subìta, sarebbe caduta a terra battendo violentemente la testa sul pavimento.

Ad allertare i carabinieri è stata un’amica della donna che non la vedeva da un po’ di tempo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, che hanno constatato la morte della trentatreenne, è intervenuto il medico legale. La morte della donna sembra risalga a diverse ore prima del ritrovamento del cadavere.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM