Ennesima intimidazione a ristorante di Castrovillari


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Nuovo atto intimidatorio nella notte, a poche ore da una cena di solidarietà promossa da un gruppo di cittadini, contro il ristorante pizzeria “l’Antico Torchio” di Castrovillari. A distanza di quattro giorni dal primo episodio, ignoti hanno sparato ancora alcuni colpi d’arma da fuoco, forse otto, in direzione delle vetrine del locale.

Nella notte tra lunedì e martedì scorsi, l’attività era già stata presa di mira e in quell’occasione erano stati sparati cinque colpi di pistola. Tante in questi giorni le manifestazioni di sostegno e vicinanza espresse ai proprietari dell’attività commerciale da parte delle istituzioni e dei semplici cittadini.

Proprio ieri sera si era svolta la cena di solidarietà verso i gestori voluta e animata da alcuni cittadini che con il passaparola avevano riempito il locale. Per il prossimo 10 giugno l’Amministrazione e il consiglio comunale di Castrovillari, a seguito della seduta straordinaria dell’assise comunale convocata per mercoledì prossimo con all’ordine del giorno l’esame su quanto avvenuto, avevano stabilito di cenare nel ristorante.

Sul nuovo episodio intimidatorio hanno avviato indagini i carabinieri della Compagnia di Castrovillari.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb