Riaperta la piscina di Cosenza


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

È stata riaperta la piscina olimpica scoperta di località Campagnano a Cosenza dopo al chiusura imposta per arginare il contagio da Covid-19. La struttura, tra le più attrezzate della Calabria, permetterà adesso ai cittadini di tutta l’area urbana di poter passare un’estate di tranquillità e relax.

“Coniugare sport e tutela della salute dei cittadini – è scritto in una nota – è fondamentale, anche se questo comporta sacrifici e lavoro costante. Eppure ci crediamo, ci abbiamo creduto e siamo adesso nelle condizioni di poter riaprire la piscina all’aperto. Tutto nel rispetto delle regole, tutto osservando le norme di sicurezza, ma ricominciando al servizio dei cittadini”.

I servizi sono stati riorganizzati alla luce delle nuove indicazioni, prosegue la nota, “aderendo al protocollo sottoscritto tra la Fin, la Federazione italiana nuoto, e l’Istituto superiore di sanità”.

La reception è stata dotata di termocamera per il controllo della temperatura corporea nel rispetto della privacy; a bordo piscina è garantito il distanziamento di sicurezza tra le sdraio, mentre le docce sono state sistemate all’aperto. Sono stati incrementati gli addetti bagnanti e gli addetti alla pulizia ed alla sanificazione degli ambienti e sono stati organizzati spazi, uscite e corridoi di entrata e uscita per garantire il distanziamento.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb