Trovano borsa con 500 euro e la consegnano ai carabinieri


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Hanno trovato per strada una borsa contenente 500 euro e l’hanno consegnata ai carabinieri che hanno provveduto a restituirla alla legittima proprietaria.

E’ il gesto di una coppia di ragazzi di origine argentina trasferiti da poco a Cosenza e alla ricerca di un lavoro malgrado le difficoltà economiche accentuate negli ultimi mesi dall’emergenza sanitaria da Covid.

Dopo avere raccolto la borsa e constatato che conteneva la somma di denaro i due giovani non ci hanno pensato due volte e si sono recati negli uffici della stazione carabinieri Cosenza Principale.

I militari, grazie ai documenti trovati, sono riusciti a contattare immediatamente la proprietaria, alla quale hanno consegnato tutto. La donna, una badante di origine ucraina, anche lei giunta da poco a Cosenza per lavoro e che non conosce ancora bene la lingua italiana, aveva perso la borsa contenente la paga di un mese di lavoro.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb