Amantea, sono partiti per Roma i migranti positivi

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
(Ansa)

Sono partiti ieri sera poco prima delle 22 con direzione l’ospedale militare del Celio di Roma i 13 migranti pakistani positivi al Covid-19 che erano ospitati in una struttura di Amantea dopo lo sbarco, insieme ad altri connazionali, avvenuto sabato scorso a Roccella Ionica (Reggio Calabria).

Il trasporto è gestito dalla Croce rossa italiana con un proprio pullman giunto in serata da Roma. La decisione di trasferire gli immigrati contagiati è stata presa dopo le proteste dei residenti di Amantea che avevano bloccato la statale 18.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB