Imbarcazioni e bagnanti in difficoltà, soccorsi da Guardia costiera

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

guardia costiera

Tre interventi di soccorso in mare sono stati effettuati dalla Guardia costiera di Corigliano Rossano a seguito di altrettante richieste pervenute a causa dell’improvviso peggioramento delle condizioni meteo marine.

Il primo allarme ha riguardato,a Villapiana, tre persone a bordo di due pattini di salvataggio impossibilitati a tornare a riva per il forte vento che li spingeva al largo. Sul posto è intervenuta una motovedetta che che ha tratto in salvo i tre accompagnandoli a riva. Poco dopo un’altra segnalazione è giunta da Schiavonea dove un’unità da diporto con a bordo quattro persone si è trovata in difficoltà e in balia delle onde.

Il natante in difficoltà è stato raggiunto da un mezzo navale della Capitaneria che lo ha scortato in sicurezza nei pressi della costa. A seguire è arrivata la richiesta di soccorso di un bagnante, a bordo di un gonfiabile, impossibilitato a rientrare in spiaggia perché spinto dal forte vento verso il largo. La motovedetta ha rapidamente il malcapitato che, a circa 700 metri dalla costa, ormai stremato. E’ stato recuperato a bordo e condotto nel porto di Corigliano Rossano. (Ansa)

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb