Scoperta piantagione di marijuana nel Cosentino

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Una piantagione con oltre 300 arbusti di marijuana è stata scoperta nel territorio del comune di Saracena dai carabinieri della Compagnia di Castrovillari su segnalazione dell’ottavo Nucleo elicotteri di Vibo Valentia.

La piantagione, dotata di un sofisticato dispositivo timer che ne garantiva l’irrigazione automatizzata mediante il sistema “a goccia”, era stata realizzata su una superficie di circa 500 metri quadri, in contrada “Salso” in corrispondenza di una zona montuosa, impervia e completamente disabitata. Le piante dell’altezza media tra i 50 centimetri e i due metri sono state individuate grazie alla perlustrazione del territorio boschivo, non facilmente raggiungibile.

La marijuana, previa una campionatura da sottoporre ad analisi, è stata distrutta sul posto. Indagini ulteriori sono in corso per individuare i responsabili dell’attività illecita. Secondo una prima stima le piante una volta cresciute, estirpate ed essiccate per poi essere vendute al dettaglio, avrebbero fruttato non meno di 300 mila euro.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB