Arrestato un cittadino polacco residente a Rossano

L'uomo, di 36 anni, è stato preso nel materano. Era ricercato per truffa e falsificazione di documenti, reati commessi in Polonia.

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

blitz carabinieri

Destinatario di un mandato d’arresto europeo, un cittadino di origine polacche, di 36 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Pisticci (Matera).

L’uomo, residente a Rossano Calabro (Cosenza), è stato notato dai Carabinieri e poi controllato in un’area di servizio lungo la strada statale 106 Jonica.

Il mandato di arresto europeo riguarda i reati di truffa e falsificazione di documenti, commessi in Polonia.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER