Rubano undici paia di scarpe griffate, arrestate due ladre a Cosenza

E' successo a Corso Mazzini. Dopo aver fatto scattare l’allarme antitaccheggio posto all’uscita del negozio, le due si sono date alla fuga attraverso una traversa laterale. La Polizia le ha inseguite e ammanettate con l'accusa di furto aggravato

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Furto a Corso Mazzini a Cosenza
Corso Mazzini a Cosenza

Due donne di 29 anni domiciliate a Cosenza, B.R. e P.M., sono state arrestate dagli agenti della Squadra Volanti della Questura cosentina per il furto di undici paia di scarpe di noti brand sotratte in un negozio di Corso Mazzini.

Dopo aver fatto scattare l’allarme antitaccheggio posto all’uscita del negozio, le due si sono date alla fuga attraverso una traversa laterale del Corso. La scena non è sfuggita ad una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Cosenza che transitava in quel momento.

Il personale della Polizia di Stato, sceso dall’auto di servizio si è messo all’inseguimento delle donne che poco dopo sono state fermate con ancora tutta la refurtiva nascosta in un borsone.
La merce è stata subito restituita al negoziante e le due ladre, con molti precedenti per furto e ricettazione, sono finite in manette per furto aggravato e poste a disposizione dell’autorità giudiziaria.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB