Anziana investita e uccisa a Trebisacce, preso il pirata. Denunciato per omicidio stradale

Dopo averla investita, l'uomo, un 75enne di Villapiana, è fuggito senza prestare soccorso. Rintracciato grazie alle testimonianze di chi ha assistito all'incidente. La vittima aveva 84 anni


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

È stato denunciato in stato di libertà per omicidio stradale aggravato l’uomo che ha travolto e ucciso con la sua utilitaria una donna di 84 anni, Giuseppina Russo, in pieno centro a Trebisacce.

Si tratta di un 75enne di Villapiana. Dopo l’incidente, avvenuto prima delle ore 20 nei pressi della Fornace, l’uomo era fuggito senza prestare soccorso. Poi è stato rintracciato dai carabinieri nei pressi della propria abitazione. I militari sono risaliti a lui grazie alle testimonianze di quanti avevano assistito all’incidente.

L’auto, una Fiat Punto, era stata immediatamente sequestrata, mentre il settantacinquenne, condotto in caserma, è stato sottoposto anche agli esami tossicologici per verificare l’eventuale assunzione di droga o alcol.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER