Scomparsa Santelli, il dolore di Enzo Paolini “Jole era una persona degna e risoluta”

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Enzo Paolini

“Sconvolto e addolorato per la morte di Jole. Una notizia terribile, per me e per tutti quelli che sanno distinguere e mettere su piani totalmente differenti le relazioni fra le personalità all’interno dell’agone politico dai rapporti umani esistenti fra le persone”. Lo afferma l’avvocato Enzo Paolini, già candidato a sindaco di Cosenza ed ex consigliere comunale a palazzo dei Bruzi.

“Jole era un’amica, – prosegue Paolini – una persona degna, risoluta, fortissima. La prima donna governatrice della nostra regione meritava più tempo per provare a fare qualcosa per tutti noi. Invece, la malattia che pure stava combattendo con la solita tenacia, l’ha portata via a tutti noi, alla famiglia, agli amici, agli avversari, ai sostenitori, ai Calabresi. Oggi è un giorno terribile per la nostra Regione. Che la terra le sia lieve”, conclude.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB