Aveva dosi di eroina in casa, arrestata una ragazza


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Una ragazza 23enne di Cassano all’Ionio è stata arrestata dai carabinieri del posto con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

I militari hanno deciso di effettuare una perquisizione presso l’abitazione della giovane la quale alla vista delle divise ha avuto un comportamento ansioso e, sicura di essere stata ormai scoperta, ha consegnato spontaneamente ai militari, tirandolo fuori da un cassetto dove era riposta la biancheria, un fazzoletto con all’interno 9 dosi di eroina, tutte già termosaldate, per un peso complessivo di poco inferiore ai 50 grammi ed un bilancino di precisione per la pesatura della droga.

La perquisizione è continuata in ogni angolo della casa, senza trovare più nulla, se non una notevole quantità in denaro nascosta in un cassetto della camera da letto. Droga e bilancino sono stati sequestrati, mentre la ragazza, d’intesa con la Procura della Repubblica di Castrovillari, è stata posta ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER