Scontro auto-bici, muore un 45enne nel Cosentino. Indagini


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
bici investimento
Archivio

Un uomo di quarantacinquenne anni, G.I., è morto sul colpo nella serata di ieri dopo essere stato travolto e ucciso da un’auto nel territorio di Scalea. L’uomo, un cittadino romeno, era in sella alla propria bicicletta sulla statale 18, nei pressi di un incrocio che conduce in località “Pantano”, quando, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Scalea, ha impattato contro un’autovettura.

Il conducente della vettura, che è stato denunciato per omicidio stradale, si è fermato per prestare i primi soccorsi ma il decesso del quarantacinquenne è stato istantaneo. Sul posto sono successivamente intervenuti anche i sanitari del servizio di emergenza 118 che hanno constatato la morte dell’uomo. I militari hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM