In auto con un kg di cocaina dal valore di 200 mila euro, arrestato

E' successo a Campora San Giovanni, dove i carabinieri di Amantea durante controlli stradali hanno fermato un 28enne che nascondeva la "roba" tra i sedili. Finito in carcere, dopo la convalida, il giudice ha disposto i domiciliari

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Trasportava in auto quasi un chilo di cocaina ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri. Protagonista un giovane ‘corriere’ di 28 anni di Amantea che è finito in manette con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio.

I carabinieri di Amantea, durante controlli stradali sulla statale 18, nella limitrofa frazione di Campora San Giovanni, hanno fermato un’auto condotta dall’indagato che viaggiava a velocità sostenuta.

Data l’evidente insofferenza manifestata dal 28enne, i militari hanno approfondito il controllo della vettura e sul sedile posteriore, nascosti tra alcuni indumenti, hanno trovato due involucri contenenti quasi un chilogrammo di cocaina. Dichiarato in arresto, le analisi di laboratorio dell’Arma hanno consentito di accertare che con l’ingente quantitativo di coca si sarebbero potute ricavare ben 3.557 dosi con un valore che si aggirerebbe intorno ai 200mila euro.

A conclusione delle attività, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, il giovane – di cui non sono state rese note le generalità -, è stato condotto nel carcere di Paola. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha disposto per il 28enne gli arresti domiciliari.