Sanità in Calabria, passa alla Camera il decreto Calabria

Carlomagno FIAT GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

La Camera

E’ passato alla Camera, e dovrà essere ora valutato dal Senato, il decreto Calabria sulla sanità che stabilisce le funzioni del Commissario ad acta nominato dal Governo, Guido Longo, chiamato ad attuare gli obiettivi previsti nei programmi del piano di rientro, a svolgere, ove delegato, i compiti di rafforzamento della rete ospedaliera con l’adozione di piani di riorganizzazione per far fronte all’emergenza Covid.

Emergenza che in Calabria sembra rallentare, almeno secondo l’analisi della Fondazione Gimbe che, per la settimana dal 2 all’8 dicembre, ha evidenziato che è l’unica regione in cui tutti gli indicatori risultano in miglioramento rispetto alla settimana precedente.

Un giudizio basato anche sul tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva, che è del 16%, e in area medica del 40, mentre il rapporto positivi-casi testati è del 10,9%.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS