Chiama 118 per un malore e sviene, salvato da pompieri e carabinieri

Carlomagno FIAT GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

carabinieri vigili del fuoco

Chiama il 118 perché ha un malore, ma non riesce ad indicare all’operatore l’indirizzo preciso della sua abitazione perché nel frattempo ha perso i sensi. L’operatore si rivolge così ai carabinieri della compagnia di Corigliano in quanto aveva solo come indicazione il Comune dove l’uomo si trovava e precisamente la frazione di Schiavonea.

I carabinieri, dopo aver effettuato i dovuti accertamenti, sono riusciti a risalire all’indirizzo dell’abitazione estiva dell’uomo, che è di Cosenza, e sono giunti sul posto insieme ai sanitari del 118 ed i vigili del fuoco.

Sono stati quest’ultimi a sfondare la porta d’ingresso per entrare nell’abitazione. L’uomo, che era riverso a terra privo di sensi, dopo essere stato soccorso è stato trasferito in ospedale a Cosenza. Sottoposto ad intervento chirurgico per un aneurisma, l’uomo è tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS