Morte medico a Cosenza, la Giunta Spirlì esprime cordoglio a famiglia


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, e l’intero esecutivo calabrese si stringono intorno alla città di Cosenza per la scomparsa del dottor Lucio Marrocco, apprezzato dirigente medico dell’Azienda ospedaliera, ed esprimono le più sentite condoglianze a tutti i suoi familiari. E’ quanto si legge in una nota della Regione Calabria.

Il dirigente medico dell’Annunziata, responsabile per le vaccinazioni anti covid su medici e operatori sanitari è morto suicida giovedì sera. Stamattina si sono svolti i funerali.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER