Suicidio dottor Marrocco, stamane i funerali a Cosenza


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Il Dottor Lucio Marrocco

Si svolgeranno stamane alle 9,30, nella Chiesa di Santa Teresa, a Cosenza, i funerali del dottor Lucio Marrocco, morto suicida giovedì sera in centro città. Marrocco aveva 56 anni ed era direttore di dipartimento dell’Azienda ospedaliera responsabile del piano di vaccinazioni per gli operatori sanitari degli ospedali di Cosenza e Rogliano. Marrocco si è tolto la vita lanciandosi dal balcone del palazzo di via Siniscalchi, nei pressi della sede Asp cosentina, dove risedeva con la famiglia.

Sconosciuto il motivo dell’estremo gesto che ha fatto piombare la città nello sconcerto totale. Secondo quanto riportano alcuni media locali il medico soffriva da qualche tempo di depressione, aggravata dalle pressioni dell’emergenza sanitaria e, non ultimo, la gestione della campagna vaccinale sui colleghi.

Il dottor Lucio Marrocco era il coniuge di Simona Loizzo, anche lei dirigente medico all’Annunziata di Cosenza, entrambi molto conosciuti e stimati in città.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER