Getta l’eroina dalla moto, visto ed arrestato dai carabinieri


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato e posto ai domiciliari un 30enne di Trebisacce in quanto ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Durante un posto di controllo effettuato dai militari di Trebisacce nel centro cittadino, gli uomini in divisa hanno notato una moto giungere a forte velocità. Il conducente alla vista dei militari, ha rallentato improvvisamente la marcia ed il giovane ha gettato, davanti agli occhi dei militari, un pacchetto di sigarette a bordo strada.

Una volta fermato l’uomo veniva accompagnato a raccogliere ciò di cui si era sbarazzato: il pacchetto trovato non conteneva all’interno normali sigarette, bensì un involucro con circa 6 grammi di eroina pura.

Estesa la perquisizione presso l’abitazione del 30enne i militari hanno rinvenuto dell’hashish occultato nel garage di pertinenza. Inevitabili le manette.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER