Evade dai domiciliari per comprare le sigarette, sorpreso e arrestato

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021

E’ evaso di notte dagli arresti domiciliari per andare a comprare le sigarette in un distributore automatico di a Schiavonea, ma è stato fermato e arrestato dai carabinieri della Compagnia di Corigliano Rossano.

Protagonista un giovane di 19 anni tradotto ora in carcere con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato sorpreso nella notte dai carabinieri davanti ad un distributore automatico di sigarette, nonostante le limitazioni alla circolazione notturna. Portato in caserma per espletare le formalità, il ragazzo ha tentato di fuggire spintonando i militari. Il diciannovenne era ai domiciliari dallo scorso dicembre per rapina una aggravata in una tabaccheria.

Di notte, dalle 22 alle 5, le persone ‘libere’ possono circolare con una autodichiarazione per motivi di salute, lavoro o necessità (le sigarette rientrano tra gli stati di necessità, ndr), per poi fare rientro al proprio domicilio, ma in nessun caso si può evadere da una misura restrittiva domiciliare per recarsi a comprare le bionde o altre cose.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM