Taglia e ruba 10 quintali di legname su terreno comunale, denunciato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I Carabinieri Forestali della Stazione di Cerzeto, nel cosentino, hanno denunciato all’autorità giudiziaria un uomo di San Marco Argentano per furto aggravato di legname.

In particolare durante un mirato servizio a reprimere tale fenomeno hanno fermato all’interno del bosco comunale di Cerzeto, lungo la nota località “Cammino di San Francesco di Paola” una persona alla guida di un fuoristrada carico di legname già sezionato e pronto per la combustione.

La legna, così come accertato, era stata furtivamente prelevata su territorio comunale. I militari hanno pertanto proceduto, oltre a denunciare l’uomo, al sequestro di oltre 10 quintali di legno di faggio e della motosega usata per il depezzamento del legname.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER