Serie B, Cosenza batte Chievo 1-0

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Il Cosenza batte 1-0 il Chievo e sfata il tabù del Marulla con una vittoria di misura ma importante che tira fuori la squadra, distanziata, dalla zona retrocessione. I lupi partono bene e all’11’ trovano il vantaggio decisivo.

Su una punizione tagliata di Corsi il pallone passa in mezzo ad una selva di gambe e l’ultima deviazione è di Ettore Gliozzi.

Reagisce subito il Chievo che Ciciretti impensierisce Falcone. Al 28′ occasione per i Lupi: Tremolada prova a servire Sciaudone in area di rigore, ma è decisivo l’anticipo di Leverbe. Canotto e Fabbro vicini al pareggio.

Nella ripresa ancora due occasioni per i veneti, la prima al 17 con Mogos il cui tiro si spegne sul fondo, tre minuti più tardi brividi per i rossoblù dopo per conclusione a spiovere di Margiotta e palla fuori non di molto. Per il Chievo è il terzo ko consecutivo, mentre i Lupi si piazzano a 26 punti a 4 lunghezze dalla terz’ultima Ascoli. Prossimo turno martedì 2 marzo con Brescia Cosenza.

COSENZA : Falcone, Corsi, Idda, Ingrosso, Legittimo, Gerbo, Petrucci, Sciaudone, Tremolada, Trotta, Gliozzi. A disposizione: Saracco, Schiavi, Vera, Tiritiello, Bahlouli, Crecco, Ba, Kone, Mbakogu, Carretta, Sacko, Sueva.

CHIEVO : Semper – Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti – Ciciretti, Obi, Palmiero, Canotto – Fabbro, De Luca. A disposizione: Seculin, Zuelli, Bragantini, Cotali, Vaisanen, Pavlev, Garritano, Viviani, Di Gaudio, Margiotta, Priore, Bertagnoli.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM