Sorvegliato speciale vìola misura e quarantena, denunciato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

volante polizia corso telesio

Un sorvegliato speciale di 60 anni, positivo al Covid, ha violato la misura e la quarantena ma è stato individuato dagli agenti di una volante e denunciato in stato di libertà. E’ successo a Cosenza.

L’uomo, sottoposto a sorveglianza speciale e già noto alle forze dell’ordine per numerosi fatti, anche di mafia, è uscito di casa per le vie del centro cittadino violando l’obbligo di permanenza nel proprio domicilio ma dopo poco è stato fermato da una Volante per un controllo.

Dopo l’identificazione, è stato riportato a casa, luogo della quarantena, e denunciato all’Autorità giudiziaria per lo specifico reato previsto dal Testo unico delle leggi sanitarie nonché per violazione delle prescrizioni inerenti le misure di prevenzione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM