Trasportava 750 chili di “bianchetto”, sequestro e maxi sanzione


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
novellame di sarda sequestrata
archivio

Oltre 750 chilogrammi di novellame di sarda sono stati sequestrati da personale della Guardia costiera e dalla Tenenza della Guardia di finanza di Montegiordano lungo la statale 106. Il pescato, comunemente noto come “bianchetto”, è stato trovato all’interno di alcuni recipienti contenuti in un furgone fermato per un controllo.

Il prodotto, sottoposto ad una serie di esami da parte dei veterinari dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, che ne hanno accertato la non idoneità al consumo umano, è stato avviato allo smaltimento secondo le norme attualmente in vigore.

All’autista del mezzo è stata applicata una sanzione amministrativa dell’ammontare di 25 mila euro in ragione della notevole quantità di materiale trovato.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM