Sorpreso in piazza con la droga, nei guai un giovane di Corigliano


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Aveva in tasca circa mille euro, inflorescenze di marijuana e materiale per il confezionamento della droga e, nel corso di un controllo dei carabinieri, ha assunto un atteggiamento oltraggioso e minaccioso verso un militare. Un ventiquattrenne è stato denunciato a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, oltraggio e minaccia aggravata a pubblico ufficiale.

Il ragazzo era in compagnia di altri giovani in un angolo della strada, nei pressi di Piazza Salotto a Corigliano Rossano, area urbana di Corigliano, zona della movida, quando i carabinieri della Compagnia di Corigliano si sono avvicinati al gruppetto per effettuare dei controlli mirati al contrasto dello spaccio.

Appena i militari si sono avvicinati, i ha gettato a terra un pacchetto di sigarette, all’interno del quale i carabinieri hanno trovato un sacchetto termosigillato con diverse inflorescenze di marijuana. Nel corso della perquisizione personale, il giovane ha poi assunto un atteggiamento minaccioso e oltraggioso verso un militare, il quale gli ha ritrovato addosso circa mille euro in banconote di diverso taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, e materiale per il confezionamento della droga.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM