Presunti abusi sessuali su una ragazza, arrestata coppia nel Cosentino

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Avrebbero abusato sessualmente di una diciassettenne affetta, oltretutto, da un disturbo cognitivo. Così una coppia di 52 e 37 anni è stata arrestata e posta ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Rende in esecuzione di una ordinanza del giudice del tribunale di Cosenza.

A scoprire le presunte violenze, i militari che indagando su altre ipotesi di reato si sono imbattuti in questo episodio che sarebbe stato commesso nel Comune di Marano a giugno del 2020.

Secondo l’accusa, gli arrestati avrebbero ideato e prefigurato le presunte violenze sessuali nei riguardi della ragazza con la quale vi sarebbe stato un rapporto di conoscenza.

Sarebbe stata la donna, con uno stratagemma, ad attirare la ragazza nella sua abitazione dove sarebbero stati commessi gli abusi. La diciassettenne confidando nel rapporto di amicizia intercorso
con la coppia, secondo gli investigatori dell’Arma, sarebbe stata costretta a compiere e a subire da entrambi atti sessuali di gruppo.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM