Cosenza, fa la seconda dose di vaccino e muore poche ore dopo

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Un uomo di 66 anni, Antonio Perseu, è morto improvvisamente a Cosenza in seguito a un malore. Il fatto è successo ieri pomeriggio in via Popilia. L’uomo dopo essersi sentito male si è accasciato nella sua auto, una Fiat Punto. Allertati i soccorsi da alcuni passanti che hanno visto il corpo riverso, i sanitari giunti hanno tentato di rianimarlo, ma purtroppo senza successo.

Da quanto ricostruito, l’uomo era uscito di casa e ai familiari aveva raccontato che andava a comprare le sigarette. Durante il tragitto ha avvertito un malore e si è accasciato all’interno del veicolo.

Secondo quanto s’è appreso successivamente dai familiari, il sessantaseienne ieri mattina aveva ricevuto la seconda dose di vaccino anti Covid-19. Nel primo pomeriggio avrebbe incominciato ad accusare mal di stomaco. Sul posto oltre al 118, erano presenti gli agenti della polizia municipale di Cosenza e il medico legale per le verifiche del caso. A coordinare gli accertamenti la Procura di Cosenza.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM