Il capo della Polizia inaugura a Cosenza monumento ai caduti

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

“Questo di Cosenza è più di un simbolo. I nostri caduti rappresentano la nostra guida, l’esempio da seguire e lo stimolo per fare sempre meglio”. Lo ha detto il Capo della Polizia, Lamberto Giannini, intervenendo a Cosenza all’inaugurazione del monumento dedicato ai poliziotti caduti in servizio, collocato all’ingresso della Questura. Il capo della Polizia è stato accolto dal questore, Giovanna Petrocca.

“Noi cerchiamo di mettere in campo, contro la criminalità – ha aggiunto Giannini parlando con i giornalisti – tutte le forze migliori. La Calabria, come tutti i territori, merita la massima attenzione da parte dello Stato e della Polizia. Siamo presenti sul territorio, nelle strade, tra la gente, svolgiamo le attività investigative e i cittadini devono sapere che l’impegno è massimo e noi ci siamo”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM