Comunali, chi sono i candidati a sindaco di Cosenza


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Palazzo dei Bruzi Cosenza

Francesco Caruso – candidato del centrodestra alle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre, è ingegnere, dal 2016 assessore ai lavori pubblici e poi vicesindaco nell’amministrazione Occhiuto dopo l’elezione di Jole Santelli a presidente della Regione Calabria. Francesco Caruso è figlio del compianto deputato Roberto, in Parlamento dal 2001 al 2006.

Franz Caruso – è un noto penalista del Foro di Cosenza, segretario provinciale del Psi. Ex assessore provinciale nella fine degli anni ’90, Caruso è il candidato per il centrosinistra, con il supporto del Partito democratico.

Bianca Rende consigliera comunale uscente si candida con il supporto del Movimento Cinquestelle e di Tesoro Calabria, il movimento fondato da Carlo Tansi ex capo della Protezione civile. Un passato nel Pd e in Italia viva, è figlia di Pietro ex parlamentare della Democrazia cristiana.

Francesco De Cicco è sostenuto da sei liste e 192 candidati. De Cicco ha ricoperto la carica di assessore ai quartieri ed alla manutenzione del Comune di Cosenza dal 2017, da tempo attivo sui social è stato il primo a dichiarare pubblicamente l’ambizione di occupare la poltrona più desiderata di Palazzo dei Bruzi.

Francesco Civitelli, imprenditore, sostenuto da cinque liste civiche, è a capo del movimento civico ‘Costruiamo il futuro’. In passato è stato già candidato come consigliere senza essere eletto, è attivo da molti anni, soprattutto sui social, apertamente in contrasto con l’amministrazione Occhiuto.

Valerio Formisani medico di base, impegnato nel sociale, attivista della sinistra cosentina si candida per la seconda volta alla guida della città di Cosenza. È promotore di uno sportello medico gratuito nel centro storico della città, già candidato nel 2016 ottenne il cinque percento dei consensi.

Fabio Gallo ex coreografo e autore di programmi della Rai, partecipa per la prima volta alle amministrative di Cosenza. Gallo si dedica all’attività politica da tempo, impegnato in battaglie nel sociale, è a capo del movimento civico ‘Noi’ che si ispira ai valori della Costituzione Italiana e ai principi di Don Luigi Sturzo.

Franco Pichierri politico centrista è sostenuto da “Noi con l’Italia”, il partito di Maurizio Lupi. Militante nei partiti fondati dopo lo scioglimento della democrazia cristiana, si è candidato alle politiche nel 1996 e nel 2018, ma non ha mai ottenuto l’elezione in Parlamento. Tra gli incarichi pubblici ricoperti anche presidente del Comac – Consorzio Mercato Agroalimentare Calabrese.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM