Amarezza per de Magistris: “Risultato inferiore ad aspettative”


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Luigi de Magistris

“Esprimiamo comunque soddisfazione, perché in pochi mesi abbiamo messo in campo una coalizione civica popolare con candidati entusiasti ma molti alla prima esperienza, senza apparati, senza soldi, senza partiti”. Così il candidato presidente della Regione Calabria per il polo civico, Luigi de Magistris, commenta , dal suo quartier generale a Lamezia Terme (Catanzaro), i dati elettorali che al momento lo vedono in terza posizione nello spoglio delle Regionali, dopo il candidato del centrodestra Roberto Occhiuto e la candidata del centrosinistra Amalia Bruni.

“E’ un risultato apprezzabile che – prosegue de Magistris – può far mettere in campo un’esperienza radicata in Calabria e nel Mezzogiorno. Ma il risultato è al di sotto delle aspettative. La voglia di riscatto contro il ricatto, la voglia di un’alternativa e di trasformare la rassegnazione in svolta non è stata forse colta dalla maggioranza degli elettori, che hanno preferito la conservazione. Questo mi da amarezza”.

De Magistris parla di “esperienza elettorale indimenticabile; per diversi mesi – spiega – sono andato ovunque con lo zainetto ma evidentemente c’è stata una politica che ha lavorato in silenzio e con altre armi. Comunque è stato importante dare questo segnale. Mi auguro – conclude – che questo patrimonio di esperienza politica non venga disperso”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM