Violenta rissa a Cosenza, indaga la Polizia


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Questura di Cosenza

Gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Cosenza indagano su una violenta rissa avvenuta nella zona dell’autostazione cittadina, in pieno giorno. Al momento sarebbero coinvolte quattro persone, tra cui due donne.

All’origine della lite ci sarebbe un diverbio tra un 35enne cosentino e una donna extracomunitaria. La discussione tra i due sarebbe poi degenerata in un’aggressione fisica dapprima tra le due donne e successivamente con il coinvolgimento degli uomini. Il tutto è stato ripreso da alcuni passanti e i video sono diventati virali sulle chat social.

Alcuni soggetti coinvolti nella rissa sono stati protagonisti di un’altra discussione avvenuta all’uscita di un bar, in una zona differente della città, ma in questa circostanza l’alterco non è sfociato nella violenza fisica.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER