Donna viene travolta e uccisa da un’auto pirata

E' successo nella serata a Montalto Uffugo. Il conducente dopo l'impatto è scappato senza prestare soccorso. Ricerche dei carabinieri


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Una donna di 26 anni è morta dopo essere stata investita a Montalto Uffugo da un’automobile il cui conducente si è allontanato senza prestare soccorso.

La ragazza stava percorrendo a piedi la strada lungo la quale si è verificato l’incidente e che dalla frazione “Settimo” conduce nel centro storico del paese.

Insieme a lei c’erano alcuni familiari. La giovane è deceduta poco dopo l’arrivo nel pronto soccorso dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove era stata portata con un’ambulanza del 118.

I carabinieri di Montalto Uffugo hanno avviato le indagini per identificare il conducente dell’auto pirata. I militari hanno sentito, tra l’altro, le persone che si trovavano insieme alla giovane nel momento in cui é stata investita.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER