Alla richiesta di documenti aggredisce i carabinieri, in cella


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Ha aggredito con calci e pugni due carabinieri che gli avevano chiesto di fornire le proprie generalità mentre si aggirava nel parcheggio di un noto centro commerciale.

Un uomo, P.S., di 57 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano Rossano per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

L’uomo è stato avvicinato da due carabinieri nel parcheggio del centro commerciale, nell’area urbana di Corigliano, che avevano notato un suo atteggiamento sospetto. Alla richiesta di fornire le proprie generalità il 57enne è andato in escandescenze e ha aggredito i due militari con calci e pugni.

I militari hanno comunque proceduto alla perquisizione personale e hanno trovato addosso all’uomo un pugnale lungo 19 centimetri. L’arma è stata sequestrata mentre i militari sono stati medicati nel pronto soccorso dell’ospedale di Corigliano. L’uomo è stato portato in carcere.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER