Evade dai domiciliari e va in giro armato di pistola giocattolo, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Doveva essere ai domiciliari ma è stato sorpreso dai carabinieri mentre camminava in centro con addosso una pistola giocattolo priva del tappo rosso.

Un 25enne di Cosenza è stato arrestato con l’accusa di evasione e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo è stato trovato dai militari al di fuori della propria abitazione nonostante gli fosse stata applicata la misura cautelare.

Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso dell’arma giocattolo fedele riproduzione di quella in dotazione alle forze di polizia. Condotto in caserma, il venticinquenne ha reagito opponendo resistenza e spintonando i carabinieri. E’ stato posto nuovamente ai domiciliari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER