Turismo, riaprono gli impianti sciistici a Camigliatello Silano

Dopo le abbondanti nevicate delle ultime settimane. A Lorica riaprono la pista bob, la ski area e campo principianti. In sospeso resta la questione degli impianti di risalita della struttura. Dovrebbero ripartire nel nuovo anno

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Ansa

Hanno riaperto i battenti oggi gli impianti sciistici di Camigliatello, a Spezzano della Sila, in provincia di Cosenza, fermi da tempo.

Nel primo giorno di attività della stazione sciistica di Monte Curcio tanti gli sciatori sulle piste, complici le abbondanti nevicate degli ultimi giorni e per le festività natalizie di prevede il tutto esaurito.

A presidiare le piste le forze dell’ordine, che controllano anche il rispetto delle norme anti contagio. Una data importante, quella di oggi, nella località della Sila Grande, non solo per per turisti e amanti degli sport invernali ma anche per commercianti e albergatori.

Intanto, a Lorica riaprono la pista bob, la ski area e campo principianti. In sospeso resta la questione degli impianti di risalita della struttura, che rientra nel comune di Casali del Manco, che dovrebbero ripartire nel nuovo anno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER