Ex presidente Sampdoria Ferrero lascia il carcere e va ai domiciliari

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Massimo Ferrero

L’ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero esce dal carcere di San Vittore di Milano e va agli arresti domiciliari.

Lo ha deciso il tribunale del riesame di Catanzaro, accogliendo la richiesta dei difensori dell’imprenditore.

“Grande soddisfazione per il lavoro svolto finora, che ha fatto si che Ferrero possa trascorrere le feste di Natale a casa, con la sua famiglia”, il commento dei legali Luca Ponti e Pina Tenga.

Ferrero era stato arrestato insieme ad altri nell’ambito di una inchiesta della Procura di Paola (Cosenza) per il fallimento di alcune società nel cosentino.