Maltratta l’ex moglie, arrestato un 35enne

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Un uomo di 35 anni, di Trebisacce, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Cassano, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Castrovillari su richiesta della locale Procura. L’uomo dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.

Il trentacinquenne, già destinatario della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, applicatagli a seguito dei fatti denunciati dalla ex moglie nel luglio 2020, era tornato a vivere nell’appartamento della donna, trentenne, con tutta probabilità nel tentativo di riprendere la convivenza nonostante il provvedimento a suo carico.

Il tentativo, però, sarebbe fallito in quanto l’uomo avrebbe continuato ad assumere atteggiamenti aggressivi e violenti nei confronti dell’ex coniuge al punto da spingere la donna a sporgere una nuova denuncia nei giorni scorsi.