Con 46 chili di cocaina nel furgone, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

arresti guardia di finanza

I finanzieri della Compagnia di Castrovillari hanno trovato e sequestrato 46 chili di cocaina ed arrestato un cittadino lituano.

Lo stupefacente era nascosto in un furgone guidato da un 40enne che è stato fermato per un controllo nei pressi dello svincolo “Cassano” sulla statale 534, l’arteria che collega l’uscita autostradale di Firmo alla statale 106.

I finanzieri, dopo il controllo dei documenti, hanno ispezionato il veicolo trovando una quarantina di panetti di cocaina, per un peso complessivo, di 46 chili, che immessi sul mercato avrebbero fruttato all’incirca 2 milioni di euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER