Ricercato per rapina e tentata violenza sessuale, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Questura di Cosenza

Agenti della Questura di Cosenza, nel corso del servizio di prevenzione e repressione dei reati, hanno proceduto all’esecuzione dell’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Avezzano, per i reati di rapina, lesioni aggravate e tentata violenza sessuale, nei confronti di uno straniero sorpreso mentre si aggirava tra le vie cittadine.

Il soggetto, previa perquisizione, è stato accompagnato presso i locali della Questura per la relativa sottoposizione ai rilievi foto-dattiloscopici ad opera dei personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica.

Dell’accaduto è stato notiziato il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza il quale ha disposto la traduzione presso la locale Casa Circondariale.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER