Ricercato per rapina e tentata violenza sessuale, arrestato

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Questura di Cosenza

Agenti della Questura di Cosenza, nel corso del servizio di prevenzione e repressione dei reati, hanno proceduto all’esecuzione dell’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Avezzano, per i reati di rapina, lesioni aggravate e tentata violenza sessuale, nei confronti di uno straniero sorpreso mentre si aggirava tra le vie cittadine.

Il soggetto, previa perquisizione, è stato accompagnato presso i locali della Questura per la relativa sottoposizione ai rilievi foto-dattiloscopici ad opera dei personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica.

Dell’accaduto è stato notiziato il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Cosenza il quale ha disposto la traduzione presso la locale Casa Circondariale.