Scontro tra auto e moto sulla 107 Paola-Crotone, muore un 22enne. Ferita una ragazza

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)
pronto soccorso ambulanza
archivio

Schianto mortale nella notte tra un’auto e una moto sulla strada statale 107 Paola-Crotone, all’altezza di San Fili, in provincia di Cosenza. Il bilancio è di un morto e un ferito.

Per cause in corso di accertamento, i due mezzi si sarebbero scontrati frontalmente. Ad avere la peggio un giovane militare di 22 anni, Giuseppe Bruno, che era alla guida della moto. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare: è morto pressoché sul colpo. Ferita in modo serio la ragazza che era in sella con la vittima.

La donna, di Taverna di Montalto, è stata scaraventata dal mezzo a due ruote. Trasportata all’Annunziata di Cosenza dai sanitari del 118, la ragazza, 23 anni, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per i traumi subìti. Sarebbe grave.

Per accertare la dinamica dello schianto e ripristinare la viabilità sul tratto interessato, sono intervenuti le squadre Anas, vigili del fuoco e i carabinieri per i rilievi.

Giuseppe Bruno, originario di Rende, era da poco entrato come militare dell’Esercito italiano, destinato a Caserta.