Aveva nascosto oltre mezzo kg di droga nel forno di casa, arrestato

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

I Carabinieri di San Marco Argentano hanno arrestato un cittadino italiano del posto con l’accusa di detenzione di droga ai fini dello spaccio.

I militari hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione dell’uomo che ha portato al ritrovamento e al sequestro di oltre mezzo kg di marijuana e di un bilancino di precisione.

La droga, custodita in due buste di plastica, era stata occultata all’interno di un forno. L’indagato è stato arrestato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria di Cosenza.