Crotone, evasione, droga e soldi falsi. Un arresto e denunce

Crotone, evasione, droga e soldi falsi. Un arresto e denunce
Droga e soldi falsi sequestrati dai militari di Crotone
CROTONE – Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Crotone hanno effettuato una serie di controlli e perquisizioni nella periferia della città, segnatamente in località Poggio Pudano: il bilancio è di un arresto, due minorenni segnalati per consumo di sostanze stupefacenti, droga e soldi falsi sequestrati.

I militari del Nucleo Operativo hanno dato luogo ad una serie di attività di perquisizioni d’iniziativa in alcuni caseggiati popolari tra via Carfizzi e via San Luca: qui con l’ausilio di Sambo, il cane – carabiniere in forza alle unità cinofile del Gruppo Operativo Calabria, venivano rinvenuti su un pianerottolo, all’interno di una cassetta di derivazione circa 100 grammi tra eroina, cocaina e hashish oltre a duemila euro in banconote da 50 , perfettamente false.

Il Nucleo Radiomobile ha invece tratto in arresto Pasquale Iorno, classe ’81, sorvegliato speciale: l’uomo è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione in violazione delle prescrizioni derivanti dal suo status di sorvegliato speciale.

Inoltre un paio di sedicenni sono stati sorpresi all’interno di una casa abbandonata a consumare spinelli: per loro è scattata la segnalazione all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntori.