Crotone, sequestrate 26 ton di prodotti petroliferi. Due denunce


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Sequestrate 26 tonnellate di prodotti petroliferi. Due denunceOltre 26 tonnellate di prodotti petroliferi sono state sequestrate dai finanzieri della Compagnia di Crotone che hanno denunciato due autotrasportatori di nazionalità polacca con l’accusa di contrabbando.

I finanzieri, nel corso di un servizio notturno, hanno proceduto al controllo di un mezzo pesante la cui presenza in orario e luogo hanno fatto insorgere sospetti sulla regolarità del carico. Il controllo ha portato alla scoperta di 26 “cubi” in vetroresina contenenti ognuno circa mille litri di prodotti petroliferi.

Verificata la documentazione sono state riscontrate delle incongruenze che hanno portato al sequestro del prodotto e del mezzo in violazione della normativa sulle accise.

L’olio combustibile, infatti, è risultato proveniente da un Paese dell’Ue, ma sprovvisto del documento di trasporto previsto per i prodotti petroliferi, il cosiddetto Das, che attesta l’avvenuto pagamento dell’accisa. (Ansa)


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER