Poca igiene, chiusi due panifici nel Crotonese


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri petilia policastroI carabinieri della stazione carabinieri di Caccuri (Crotone) e del Nas di Cosenza, hanno disposto la chiusura di due panifici del crotonese per mancanza dei requisiti igienico sanitari.

I militari, nell’ambito dei controlli disposti dalla compagnia di Petilia Policastro, per verificare il rispetto delle condizioni previste dalla normativa per la preparazione, somministrazione e vendita di pane e prodotti affini, hanno attuato delle ispezioni in alcuni locali dei comuni di Caccuri, Cerenzia e Castelsilano.

In questo contesto, in due degli esercizi controllati sono state accertate carenze igienico sanitarie tali da disporne la chiusura con diffida al loro utilizzo in attesa del ripristino delle condizioni di igiene. gli uomini in divisa hanno elevato delle sanzioni amministrative a carico dei titolari degli esercizi per duemila euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER