Cirò Marina, Nas sequestrano laboratorio alimentare


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

controlli Nas Ciro MarinaUn laboratorio di circa 70 metri quadri di un’azienda di Cirò Marina, adibito al trattamento e alla lavorazione di alimenti, è stato sequestrato dai carabinieri della Compagnia, dei Nas e dei militari dell’Ispettorato del lavoro di Crotone.

L’ispezione, che ha portato anche alla scoperta di circa sei chilogrammi di carne scaduta, è stata fatta nell’ambito di un servizio di controllo mirato al contrasto delle violazioni di rispetto delle normative sanitarie e di lavoro.

I militari, oltre alla mancanza dei requisiti igienico – sanitari all’interno del laboratorio, hanno accertato, in materia di rispetto delle norme sul lavoro, che su quattro dipendenti uno solo risultava assunto con regolare contratto mentre gli altri tre sono risultati sprovvisti del contratto e impiegati con un salario inferiore a quello normalmente previsto per la categoria. Al titolare dell’azienda sono state comminate delle multe per alcune migliaia di euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM