Crotone, indennità a falsi braccianti agricoli: 34 denunce

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Indennità falsi braccianti, 157 denunce nella SibaritideUna frode perpetrata ai danni dell’Inps da un’azienda agricola è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Crotone che ha denunciato 34 persone – il titolare dell’impresa, un consulente dell’azienda e 32 lavoratori fantasma – per truffa finalizzata al conseguimento di indebite erogazioni previdenziali ed assistenziali.

Le indagini svolte dai finanzieri hanno consentito di accertare che l’azienda non disponeva effettivamente di strutture e terreni, indicati fittiziamente sulle domande di assunzione al solo scopo di giustificare il fabbisogno di manodopera.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Il meccanismo fraudolento messo in atto ha permesso ai falsi lavoratori di beneficiare indebitamente di indennità varie come disoccupazione, malattia, maternità erogate dall’Inps per oltre 130.000 euro e della falsa costituzione di contributi utili ai fini pensionistici. A conclusione dell’attività sono stati disconosciuti sia i rapporti di lavoro, sia le connesse prestazioni previdenziali di cui hanno beneficiato i falsi lavoratori.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM