In auto con una 7,65, munizioni e coltelli, arrestato pensionato a Cirò

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

arma munizioni ciro marinaI Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cirò Marina (Crotone), hanno arrestato un uomo di 67 anni trovato in possesso di un’arma e munizioni.

I militari, a seguito di una perquisizione veicolare di iniziativa eseguita nell’ambito del piano di potenziamento dei servizi di controllo del territorio nel periodo estivo, hanno rinvenuto una pistola semiautomatica calibro 7.65 di fabbricazione sovietica perfettamente funzionante.

Ritrovata inoltre, sempre occultata nell’auto, una scatola contenente 37 cartucce dello stesso calibro della pistola. L’uomo deteneva e portava con se anche quattro coltelli serramanico di una grandezza variabile tra i 20 e i 26 centimetri.

Il soggetto, un pensionato incensurato residente a Cirò Marina, è stato quindi tratto in arresto dai militari che – come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Crotone – lo hanno posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. L’arrestato dovrà rispondere di detenzione e porto abusivo d’arma da fuoco clandestina.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER