Operaio provoca vasto incendio mentre smeriglia ferro, denunciato

Carlomagno Alfa Romeo Giulia giugno 2018

Incendio colposo Pittaffo CrucoliCRUCOLI (CROTONE) – Personale del gruppo Carabinieri Forestale di Crotone ha denunciato un operaio che nei giorni scorsi ha provocato un incendio mentre eseguiva lavori di manutenzione lungo la linea ferroviaria nella località Pittaffo del comune di Crucoli. In seguito all’uso senza le necessarie cautele di una smerigliatrice che ha prodotto copiose scintille, si è innescato un incendio che si è allargato nelle aree limitrofe.

Il contatto delle scintille provocate dall’uso dell’attrezzo, con la vegetazione secca ai margini della linea ferroviaria, ha innescato un incendio che si è rapidamente esteso alle aree limitrofe, con il favore della temperatura delle ore più calde del giorno, complice il vento di scirocco che spirava seppure debole nell’area.

L’attività investigativa svolta dai militari ha consentito di risalire al presunto responsabile, un operaio dipendente da una ditta che eseguiva lavori lungo il tronco ferroviario. L’incendio ha interessato una superficie di circa due ettari con presenza di macchia mediterranea e terreno incolto.

Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco e due squadre di operai addetti allo spegnimento della regione Calabria per domare l’incendio che minacciava di espandersi ulteriormente. Il fumo sprigionatosi dalle fiamme ha causato disagi alla circolazione stradale della statale 106 limitrofa all’infrastruttura ferroviaria. L’operaio che eseguiva i lavori è stato segnalato alla Procura della Repubblica per incendio boschivo colposo.