Crotone, la Polizia scopre una piantagione di marijuana

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Crotone hanno scoperto in località Cantorato, una estesa piantagione di marijuana, costituita da numerosi arbusti di altezza fino a 2,5 metri con abbondanti fioriture, pronti per la raccolta.

La piantagione, che sorgeva in un’area irrigata naturalmente da un corso d’acqua, era ricoperta ed occultata da una fitta vegetazione costituita da rovi e canneti che ne rendeva estremamente difficoltosa l’individuazione e l’accesso.

Le piante, dopo essere state estirpate e sequestrate, come autorizzato dal magistrato di turno della procura pitagorica, sono state distrutte presso il locale impianto a biomasse, riservandone una campionatura per le successive analisi.

Sono in corso indagini, coordinate dal sostituto procuratore Alessandro Riello, finalizzate alla individuazione dei responsabili della coltivazione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER